L’imminente scoppio della terza guerra mondiale potrebbe mettere a rischio il campionato di calcio

palla calcioLe crescenti tensioni fra Israele e Iran, fra Siria e Stati Uniti e fra Pisa e Livorno rischiano di esplodere e fare da detonatore a un conflitto che potrebbe degenerare fino ad assumere dimensioni globali. La prospettiva non piace affatto all’associazione italiana dei tifosi di calcio che vede il rischio che un conflitto mondiale possa portare alla sospensione del campionato di serie A, i tifosi associati hanno quindi deciso di comprare una pagina de “la gazzetta di Loro Ciuffenna” per pubblicare una lettera aperta in cui esortano “chi di dovere” a trovare una soluzione pacifica alle reciproche incomprensioni. In alternativa i tifosi italiani chiedono che i responsabili delle faccende globali si impegnino almeno a garantire il regolare svolgimento del “campionato più bello del mondo” e possibilmente ad abolire l’odiata tessera del tifoso.

1 Commento
  1. 6 anni ago
    Danilo di 7 anni

    Confermo la notizia. Ho letto sulle pareti della mia città: “- guerra + serie A”, “ce l’abbiamo solo noi i’ campionato” e “Basta Chi di dovere”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *